Dopo un’assenza lunghissima ( in cui in realtà ho prodotto alcune cose) ritorno con una ricettina semplice ma molto gustosa. Il tutto nasce da una nuova visita al negozio Spezialità di Foligno. Andiamo con ordine, sono ritornata dopo tanto tempo a mangiare in un ristorante africano, e mi è subito ripartito il trip, ho deciso quindi di procurarmi il berberè e ho pensato che spezialità era il posto giusto. Ora non è che voglio dire che uno fa Roma -Foligno solo per comprare una spezia, diciamo che ho unito un viaggetto di piacere sa diversi amici ad una passatina nel negozio.

Quindi oltre al berberè ho comprato un sacco di altre spezie tra cui una per la carne con cui ho deciso di fare i cevapcici. I cevapcici sono una specie di salsiccette di carne diffuse nella penisola balcanica ma che io ho mangiato anche a sharm el sheik. La ricetta è veramente semplice, mescolate macinato di manzo e macinato di maiale in egual quantità, tritate un po’ di cipolla finemente ( a vostro gusto) e mescolatela con il macinato, salate e aggiungete le spezie. Io ho ovviamente usato il mix di spezie che avevo acquistato ma volendo potete aggiungere della paprica, del cumino e della noce moscata.

Formate delle polpettine allungate lunghe un 6/7 cm, fate scaldare una griglia abbastanza a lungo, aggiungete un po’ d’olio e lasciate cuocere in modo che si formi una gustosa crosticina bruciacchiata. Tenete il fuoco alto in modo che fuori siano belli cotti ma dentro rimangano rosati altrimenti vi si seccano troppo.

Ho accompagnato i cevapcici con dei peperoni in agrodolce, altra ricetta veloce e gustosa. Tagliate i peperoni a striscioline e metteteli in padella dove avrete precedentemente scaldato un po’ d’olio con un po’ di cipolla. Aggiungete i peperoni, salate e coprite ( io cuocio con poco olio quindi tengo il tutto coperto in modo da utilizzare l’acqua della verdura, ma se vi piacciono le cose un po’ più sfrittellate potete aggiungere un poco più di olio e lasciar abbrustolire i peperoni). Una volta che sono praticamente cotti scoperchiate aggiungete un po’ di aceto balsamico e un paio di cucchiaini di zucchero ( io ho usato tre peperoni), lasciate evaporare l’aceto e restringere il fondo di cottura.

Servite insieme ai cevapcici e buon appettio.

ps

i Cevapcici sono ottimi anche come finger food per una cena in piedi 😉